L' onestà di una famiglia riflessa nei loro prodotti.

Come conquistare la fiducia di una comunità che non ti conosce? Che non conosce la tua storia? Che non conosce la tua famiglia?   La risposta è in ciò che fai!
Noi siamo ciò che facciamo, e altresì determinante è come lo facciamo. Questo fu il loro primo biglietto da visita: realizzarono fin dall’inizio il prodotto migliore che la loro capacità artigiana gli permetteva, scegliendo i materiali migliori e lavorando con onestà e concretezza. Credo che questa sia una di quelle occasioni in cui la frase “mi gioco il nome in quello che faccio” sia quanto mai appropriata, infatti ancora oggi il nostro prodotto migliore porta il nome di famiglia:
“tipo Contaldi”.
Questa filosofia di vita,  prima ancora che aziendale, è tuttora la cifra qualificante di questa azienda. Ricordo ancora quante volte da ragazzino ho visto “estranei” aggirarsi intorno ai tavoli da lavoro mentre assistevano rapiti ai gesti abili, cadenzati all’unisono, di coloro che gli stavano realizzando il materasso.
Persino io piccolo spettatore di quella quotidiana rappresentazione (qualunque abilità artigiana ha a mio avviso un valore artistico intrinseco nei suoi gesti), mi inorgoglivo nello scorgere all’atto di congedarsi, il sorriso spontaneo di questi clienti appagati dall’avere assistito alla realizzazione del proprio materasso, toccando con mano la qualità dei materiali utilizzati. Questo era stato il modo più diretto e spontaneo per rassicurare gli acquirenti più diffidenti. Da allora nulla è cambiato, se è vero come è vero che ancora oggi  il passaparola tra i nostri clienti è  il nostro migliore veicolo pubblicitario.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.